Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Teresa Illiano

Cala la notte

A volte capita che
un urlo illumina la notte
e nell'aria vibra
l'eco di un pianto

Rinchiuso in casa
qualcuno si dimena
cercando un uscita
ma senza trovarla

A volte capita che
il buio rimbomba nella notte
ed il suo boato
distrugge le stelle

Il mare si risucchia
in una bolla di sapone
che nell'aria svanisce
lasciandone la scia

A volte capita che
le lacrime bagnano la notte
colmandone il vuoto
spezzando il silenzio

Il sonno porterà con se
queste inquietanti notti
e arriverà il sole
a risvegliare l'anima.
Teresa Illiano
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Teresa Illiano

    La speranza

    Un vortice tra i miei pensieri
    mi conduce non so dove
    non combatto per fermarlo
    e così mi lascio rapire.

    La confusione si disperde
    nel silenzio delle parole
    la paura si nasconde
    fra mura di cristallo
    lo smarrimento marcia
    su un unico sentiero.

    Tra pioggia e sole
    buoi e luce
    notte e giorno
    tra lacrime e sorrisi
    lungo l'immensa via
    la speranza non cede.
    Teresa Illiano
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Teresa Illiano

      L'atteso

      Cercare e ricercare
      ancora nell'anima
      mentre dall'altra parte
      balenano tuoni che
      infestano la strada
      annidando i pensieri e
      rastrellando lo sguardo
      evitando così l'Atteso.

      Poi un tunnel misterioso
      entra d'improvviso
      riuscendo a rapirmi
      stringendomi la mente
      oscillando sulla pelle
      nasce la paura
      avvia il lungo cammino
      levigando le ferite
      inferte nell'attesa che
      tormentata si apre
      animando la serenità.
      Teresa Illiano
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Teresa Illiano

        Dopo il tramonto l'alba

        Passeggio sulle rive dell'anima
        Osservo onde di passati
        infrangersi violente
        su scogli di ricordi

        Seduta sulla spiaggia del cuore
        Sfioro granelli di emozioni
        Che scivolano impigliandosi
        Sulla rete dell'anima

        Scruto il cielo della mente
        Vedo intralci di pensieri
        Che si diramano
        Sul segreto dei desideri

        Odo la brezza dell'amore
        sfiorare salsedine di speranza
        Che piano si addolcisce
        Sul risuono dei battiti

        Miro il sole del passato
        Calare nell'orizzonte del presente
        per rinascere
        Sulla luce del domani.
        Teresa Illiano
        Vota la poesia: Commenta