Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: mermaid

La mia felicità

Di punto in bianco,
Una farfalla dalle ali arcobaleno
Arriva e mi si posa sulla mano.
Estasiata, ammiro
I suoi bei colori
Ma all'improvviso vola via,
E dal mio cuore spezzato
Fuoriescono lacrime arcobaleno
Presto mi accorgo
Del loro potere magico: quello di
Richiamare la splendida;
Farfalla e lacrime sono infatti
Entrambe frammenti di arcobaleno
Ed è allora che capisco...
Posso far tornare la gentile quando voglio,
Perché è la mia farfalla personale e
Il suo nome è Felicità.
Teodora Muccio Palma Trapani
Vota la poesia: Commenta