Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Rossella Di Venti

Casalinga, nato giovedì 22 febbraio 1973 a Vibo Valentia (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Rossella Di Venti
Al mercato delle pulci ho venduto dei ricordi.
Non dovevo sì lo so,
ma ci pensavo già da un po'.
Ho comunque fatto un affare
ed ora la mia mente fa ciò che le pare.
Ops! Ho dimenticato un piccolo dettaglio...
Il mio cuore dice che ho fatto uno sbaglio.
Stai zitto tu che rompi sempre... mica ho chiesto il tuo parere...
brutto impertinente!
Non ti offendere dai... lo sai che mi piace mettermi nei guai.
Ma stavolta ho fatto un affare anche per te cuore mio
perché, prima o poi, tutto cadrà tutto nell'oblio.
Rossella Di Venti
Composta lunedì 7 ottobre 2019
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Rossella Di Venti
    Non guardarmi con occhi diversi...
    non siamo uguali, lo so, ma il mio cuore batte come il tuo.
    Non guardarmi con pietà...
    Io sento di più anche se ho qualcosa in meno.
    Non vergognarti di me...
    non ho colpe se non quella di aver voluto nascere
    in questo mondo cieco.
    Ascoltami...
    Tu sarai orgoglioso di essere sano
    ma io ho l'orgoglio di dire "Sono vivo".
    Rossella Di Venti
    Composta giovedì 16 agosto 2018
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Rossella Di Venti
      Brindo a me che nella vita ho smesso di chiedermi il perché...
      bevo a piccoli sorsi ciò che mi viene offerto...
      d'altronde la felicità non va rinchiusa in un cassetto.
      Quando arriva la catturo e la faccio mia...
      guai a chi osa portarmela via.
      Bevo piano sfidando il tempo
      in una gara in cui vince chi va più lento.
      La assaporo come si fa con un gelato...
      con delizia e speranza che non finisca tutto ad un fiato.
      Amo la vita e le sue contraddizioni...
      Amo vivere ed ubriacarmi di emozioni.
      Rossella Di Venti
      Composta lunedì 5 agosto 2019
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Rossella Di Venti
        Si nascondeva in un fiore...
        Lei che aveva imparato a vivere senza alcun clamore.
        Un mondo tutto suo fatto di polline e di profumi
        In cui tra gli abitanti vi erano le lucciole con i loro lumi.
        Ogni tanto una farfalla di passaggio allietava la sua presenza...
        un battito d'ali che spargeva intorno una nuova essenza.
        Un mix di vaniglia e di cannella
        per ricordarle che la vita, in fondo, rimaneva ancora bella.
        Si nascondeva in un fiore...
        Lei che sapeva benissimo di correre un rischio:
        riconoscere l'amore
        e quel fiore si sarebbe schiuso al sorgere di un nuovo sole.
        Rossella Di Venti
        Composta lunedì 5 agosto 2019
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Rossella Di Venti
          E poi c'è quella carezza che non va più via...
          un piccolo soffio di vento che porta con sé una strana malinconia.
          Rubo al tempo un dolce ricordo,
          impreziosisco il mio cuore con tutto ciò che non scordo.
          Ogni istante vissuto è una perla dal sapore antico...
          lasciato da chi un tempo sapeva fare di ogni minuto
          un piccolo dono gradito.
          Conservo tutto... perché tutto serve a spiccare un nuovo volo
          e capire che in fondo la mia vita è un piccolo tesoro.
          Rossella Di Venti
          Composta giovedì 9 maggio 2019
          Vota la poesia: Commenta
            Scritta da: Rossella Di Venti

            Un volo libero

            Insegnami a volare perché a terra non riesco più a stare.
            Non importa se ci vorrà del tempo...
            per imparare ad amare si può anche andare a rilento.
            Insegnami a volare perché
            quel cielo azzurro ha bisogno di un paio d'ali
            per andare là dove Il mare lo attende senza mai mollare.
            Insegnami ad amare perché ho dimenticato come si fa...
            un volo libero da fare invidia a quel gabbiano
            che ha imparato a fare dell'onda più alta
            un semplice scalino per raggiungere la sua felicità.
            Rossella Di Venti
            Composta mercoledì 20 febbraio 2019
            Vota la poesia: Commenta
              Scritta da: Rossella Di Venti

              Un mondo perfetto

              Vorrei vivere in un mondo incantato
              dove tutto è perfetto
              dove tutto è fatato.
              Correre a perdifiato senza stancarmi
              e volare sempre più in alto,
              senza che nessuno possa fermarmi.
              Raccogliere fiori a più non posso
              e sapere che ne spunteranno ancora,
              anche dentro ad un profondo fosso.
              Sto scrivendo fesserie,
              sì lo so,
              ma fatemi sognare ancora un po'.
              Rossella Di Venti
              Composta giovedì 18 gennaio 2018
              Vota la poesia: Commenta
                Scritta da: Rossella Di Venti

                Sorridi

                Sorridi...
                fai un regalo al tuo cuore e a chi ti vuole bene.
                Un sorriso che riscaldi l'anima
                facendo rifiorire il tuo giardino.
                Sorridi e sarai il rifugio
                di chi ha fatto della tristezza uno stile di vita.
                Fallo anche quando non ne hai voglia...
                è tutto ciò che hai... è l'unica arma
                che puoi usare per ferire chi ha provato
                a derubarti la vita.
                È il solo modo per illuminare di immenso le pieghe di un viso
                che ha dimenticato cosa sia un sorriso.
                Rossella Di Venti
                Composta martedì 3 gennaio 2017
                Vota la poesia: Commenta
                  Scritta da: Rossella Di Venti
                  Leggeva per non perdersi
                  scriveva per rinascere.
                  Aveva un'anima lei
                  e quando riusciva a ritrovarla
                  preferiva scrivere
                  sulla sabbia ciò che il mare
                  avrebbe, da lì a poco, cancellato per sempre.
                  Nulla è eterno...
                  tutto cambia.
                  Le onde lo sanno bene
                  ma non mollano...
                  continuano imperterrite la loro danza burrascosa
                  senza mai illudersi
                  che il vento cambi direzione.
                  Rossella Di Venti
                  Composta martedì 19 luglio 2016
                  Vota la poesia: Commenta