Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Rossella Di Venti

Casalinga, nato giovedì 22 febbraio 1973 a Vibo Valentia (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Rossella Di Venti
Siamo il senso di ogni cosa che esiste,
il volo di una vita che fa fatica eppure resiste.
Siamo acqua, sole, mare
un universo da esplorare...
siamo l'infinito dietro ad un tramonto
un dolce incanto che non ha eguali al mondo.
Siamo l'energia racchiusa in una grande onda...
perle pescate in quel blu
dove l'acqua è più profonda.
Siamo il mistero nascosto dentro ad un fiore
e che si svela alla nascita di un nuovo sole.
Siamo tutto ciò, ma anche follia e coraggio
per rendere più soffice ogni nostro atterraggio.
Rossella Di Venti
Composta giovedì 11 giugno 2020
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Rossella Di Venti

    Un volo di speranza

    Assaggi di un'eternità che la vita ci nega...
    colmi di una tenerezza infinita
    libera di contaminare gli anfratti di cuori
    tenuti in sospeso
    da un nemico invisibile.
    Attimi dal sapore antico...
    echi di un passato più volte rimembrato
    da bocche ormai dormienti.
    Siate miele in questi giorni di amarezza...
    siate rondini che si rifugiano
    in un nido di speranza...
    quella ormai persa da occhi chiusi
    sotto un cielo di mattoni.
    A noi che ancora possiamo volare...
    a noi che possiamo ancora una volta amare.
    Rossella Di Venti
    Composta martedì 7 aprile 2020
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: Rossella Di Venti
      Ho messo un paio d'ali al mio cuore
      perché possa sorvolare su tutto questo dolore.
      Ma lui non sa volare...
      un cuore sensibile può solo amare.
      Ci prova ogni giorno a sfuggire dalla tristezza,
      madre e amica di ogni amarezza.
      Fa le capriole il mio cuore...
      batte all'impazzata per prendere la rincorsa
      ed accorgersi che,
      alla fine,
      rimane solo una gran corsa...
      su quel filo di illusione
      che ogni secondo lo porta a sognare
      un mondo finalmente libero e desideroso
      di potersi ancora una volta abbracciare.
      Rossella Di Venti
      Composta sabato 28 marzo 2020
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: Rossella Di Venti

        A mio figlio

        Ci sono giorni in cui mille sfumature di questo cielo
        non bastano
        a colorare la tua anima.
        Una piccola nuvola accende una tempesta
        perché in fondo al tuo cuore
        c'è sempre un pizzico di rabbia che resta.
        Non bastano i voli di un gabbiano
        a farti capire che si può comunque andare lontano...
        nemmeno l'onda più alta del mare
        ti può dare quel coraggio che serve
        per continuare a lottare.
        E allora guardi i suoi occhi...
        un piccolo palco a cui non servono riflettori.
        È lì che decidi di fermarti...
        è lì, figlio mio, che continuerò ad amarti.
        Rossella Di Venti
        Composta mercoledì 19 febbraio 2020
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: Rossella Di Venti

          Un racconto antico

          Raccontami di quel tempo che fu
          e che nei tuoi pensieri profuma di gioventù.
          Raccontami di spazi infiniti,
          di gite all'aperto, di fiori d'arancio,
          dei tuoi primi amori
          e di tutto ciò che allietava il tuo ieri.
          Ti ascolterò come se non ci fosse un domani
          attaccata alle tue braccia
          che profumano ancora
          di pane caldo e focaccia.
          Raccontami la vita...
          quella storia infinita
          di mille nenie da cantare
          solo a chi ti ha saputo davvero amare.
          Rossella Di Venti
          Composta lunedì 20 gennaio 2020
          Vota la poesia: Commenta
            Scritta da: Rossella Di Venti
            Non si arresta il tempo...
            rallenta un po' la sua corsa
            fino a quando un bel giorno ti ritrovi con le rughe
            e con qualche dolore alle tue povere ossa.
            Ahhhh quanto è burlone questo tempo...
            Ti fa credere di essere ancora giovane e poi?
            Ti mette davanti alla tua faccia
            per ricordarti che tutto finisce
            tranne quel dolore solcato sul tuo viso
            che, a volte, si trasforma in un bellissimo sorriso.
            Rossella Di Venti
            Composta martedì 26 novembre 2019
            Vota la poesia: Commenta
              Scritta da: Rossella Di Venti

              Una Natività speciale

              Farei un bel presepe vivente
              molto diverso da ciò che crede la gente.
              Ci metterei un pizzico di sensibilità e
              voilà la bellissima natività.
              Il bambinello in una incubatrice
              per ricordare un bambino prematuro ma felice.
              San giuseppe e la Madonna di colore...
              più in là dei bambini autistici che implorano
              un pizzico d'amore.
              I pastorelli tutti intorno con la loro sedia a rotelle
              portano il latte guardando con stupore
              quella notte colma di stelle.
              Il bue e l'asinello con una zampa sola
              ma che danno comunque il loro tepore a chi
              spera ancora.
              Che stupida che sono!
              Chi lo farebbe un presepe così?
              Guardo il mio cuore
              e mi rendo conto che il mio bambinello
              è già qui.
              Rossella Di Venti
              Composta giovedì 19 dicembre 2019
              Vota la poesia: Commenta
                Scritta da: Rossella Di Venti
                Quanti silenzi accoglie il mare...
                quanto caos di anime le sue onde travolgono.
                Non si stanca ad ascoltare
                chi da tempo ha smesso di urlare.
                Ogni burrasca imita ciò che tieni dentro...
                ne nascono poesie i cui versi fanno rima con il vento.
                Canti di sirene che guardano l'infinito
                inondano all'improvviso il tuo cuore ferito.
                Ed è così che tutto si acquieta...
                nasce un nuovo sole che lentamente bacia
                quell'acqua di nuovo cheta.
                Rossella Di Venti
                Composta giovedì 28 novembre 2019
                Vota la poesia: Commenta
                  Scritta da: Rossella Di Venti
                  Mi piace osservare il cielo che passa e pensare che
                  dentro ad ogni nuvola
                  alla fine qualcosa resti.
                  Qualcosa di importante
                  che solo il vento può custodire
                  portandola lontano dagli schiamazzi
                  di una vita che, a volte, ha ben poco da offrire.
                  Mi piace sognare, sì lo ammetto...
                  Il mio problema è che però non lo faccio per diletto.
                  Io sogno sul serio e me ne vanto
                  perché, in fondo, meglio perdersi
                  tra i contorni di una nuvola
                  che tra i meandri di una vita intenta
                  a rompere ogni incanto.
                  Rossella Di Venti
                  Composta martedì 5 novembre 2019
                  Vota la poesia: Commenta