Scritta da: Roberto Chierici
Mi trasformo in un fantasmino e volo lì sul tuo cuscino,
ti stringo forte forte e ti dò la buona notte,
ti dico sogni d'oro ed aggiungo che ti adoro,
spero questa notte tu mi possa sognare
non c'è cosa più bella dello starti accanto e poterti anche pensare,
baci ardenti come il sole profondi come la notte,
sono i baci che ti mando per augurarti ancora una dolce e stupenda notte.
Roberto Chierici
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di