Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Patrizia Baglione

Ti porterei

Ti porterei lontano
magari dentro la mano,
stretta delicatamente
per non farti male
e non lasciarti andar via.
Ti porterei dentro la mia tasca,
dentro la mia anima.
Mi fermerei solo per farti riposare,
darti da bere o da mangiare,
per sentirti respirare.
Continuerei a camminare,
lasciando cadere la mano
per portarti solo dentro la tasca,
quella tasca cucita sopra il cuore.
Patrizia Baglione
Vota la poesia: Commenta