Scritta da: Paolo De Santis
Quando una persona ci lascia, quando non è più qui e non possiamo più toccarla,
o sentire la sua voce... sembra scomparsa per sempre.
Ma un affetto sincero non morirà mai.
Il ricordo delle persone che ci sono state care vivrà per sempre nei nostri cuori:
più forte di qualsiasi abbraccio, più importante di qualsiasi parola.
Non ho la presunzione di dire che capisco il tuo dolore.
Ma vorrei esserti vicino, per offrirti tutta la mia disponibilità,
il mio conforto ed il mio affetto.
Le tue lacrime sono piccole gocce d'amore,
il tuo pianto un modo per dire che vorresti fosse ancora qui con noi,
il tuo modo per urlare al mondo intero...
che non la dimenticherai mai.
In queste occasioni non si sa mai cosa dire.
Qualsiasi parola appare vuota di senso di fronte ad un dolore così grande.
Quando avrai voglia di sfogarti e parlare... io sarò qui.
Sempre pronto ad ascoltarti!
Spero solo che, in questo doloroso momento,
tu possa trovare il coraggio di non chiedere a Dio perché te l'ha tolta,
ma ringraziarlo per avertela data!
Paolo De Santis
Composta venerdì 4 dicembre 2009
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di