Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Oriella Beretta
Perché se mi soffermo a pensarci
Noi non siamo mai esistiti.
Noi mano nella mano,
Noi carne,
Noi pelle contro pelle,
Noi occhi negli occhi,
Noi sotto un cielo stellato,
Noi a riderci addosso,
Noi davanti all'alba,
Noi tra la gente.
Noi siamo anima,
siamo pensiero,
siamo parole.
Eppure quella mano,
quegli occhi,
quel cielo stellato,
l'abbiamo saputo
reinventare in un mondo
dove il mondo non esiste.
Oriella Beretta
Composta giovedì 20 aprile 2017
Vota la poesia: Commenta