Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Nataly LaganÓ

NecessitÓ

Ho bisogno di camminare
di perdermi per una strada
senza una meta,
ho bisogno di dimenticare
chi sono, il mio nome
e la mia figura di creta.
Ho bisogno di capire
perchÚ mi sento piccina
e il resto dei miei perchÚ
dove vanno a finire.
Ho bisogno di non pensare,
di non sentire, di non guardare
il prodotto del finto ragionare
con le sue regole cosa pu˛ fare.
Ho bisogno
di lasciarmi andare
tra le parole dello scrivere,
tra le onde del naufragare.
Ho bisogno di inventare
un nuovo stato
un nuovo mondo
verso cui andare.
Natalina LaganÓ
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Nataly LaganÓ

    La ragione

    Chi pu˛ stabilire
    il colore di quale divisa
    ha ragione,
    e di quale ragione parliamo poi?
    SarÓ perchÚ sono difettosa,
    sarÓ perchÚ sto per conto mio,
    ma nelle linee divisorie che avete tracciato
    vedo
    solo uomini da una parte e dall'altra
    dico
    che non perde l'alleato nÚ il nemico
    muoiono soltanto esseri umani.
    Posso
    non sottoscrivere
    di stare dalla parte della vostra ragione.
    Nella guerra
    pensate di essere i pi¨ furbi
    ed invece Ŕ la guerra che frega gli uomini,
    e si nutre di tutte le vittime che pu˛.
    Natalina LaganÓ
    Vota la poesia: Commenta