Scritta da: marypoppins35

Pensando a te

Ti ho incontrato per caso, ma è come se ti avessi già conosciuto da una vita. Sono riuscita a parlare con te di cose molto personali con estrema facilità. E tu sai che non è da me. Piano piano sei diventato una persona importante e mi ritrovo a pensarti anche quando non ti ho accanto. Mi ritrovo a fare i conti con ciò che il mio cuore mi dice: "battiti a mille e voglia di parlarti". Tra noi non è successo nulla ma è come se ci fosse un alchimia e mentre ti sto conoscendo scopro che abbiamo molti punti in comune. Sento di volerti bene. Grazie di essere come sei e di essere entrato nella mia vita.
Marisa Montanari
Composta giovedì 7 ottobre 2010
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di