Questo sito contribuisce alla audience di

Il maratoneta...

L'ultimo cavaliere errante
degno del vento in viso
non avvezzo ad onta
ne a sconfitta.
Ultima immagine del sentimento
che va oltre la fatica,
conosce il sacrificio.
Il ciglio del sentiero
è la sua lama di rasoio
il rettifilo il suo miraggio
fra le dune.
Lui, ultima romantica vestigia
di un povero pazzo
che scellerato crede
nell'arco di poco tempo e spazio,
di trovar se stesso.
Mamo Tonelli
Vota la poesia: Commenta

    Selin

    Se tu fossi vento
    foglia viva vorrei esser
    per da te farmi turbinare
    lungi dal mucchio dell'altre
    perché di lor io son geloso
    e non di meno, di esse
    non ho tema.
    E se tu fossi acqua
    di fonte di torrente
    in mulinelli di bianca roccia levigata
    mi abbandonerei
    per giunger fino a valle.
    E infine ai raggi tuoi
    arrendermi ed appassire
    per morendo poter dire
    ho visto il sole.
    Mamo Tonelli
    Vota la poesia: Commenta