Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Lilly Mariagrazia

Questo autore lo trovi anche in Racconti.

Scritta da: Parole al vento

Tu, rugiada

Gocce di rugiada
cadono sulle mie labbra,
petali di rosa assetati di piacere.
Lente scivolano sulla mia lingua,
posso sentirne l'acre sapore
mentre ancor il mio corpo si contorce
per l'atto consunto.
Il tuo corpo
fuoco che mi accende;
i tuoi occhi
acque che riflettono i miei;
le tue dita
liane che mi stringono.
La mia bocca ancor ti cerca...
ancor ti desidera...
ancor ti desidero...
Nessuna barriera ci divide,
siamo un'unica cosa:
un perfetto incastro di passione.
Mi togli il respiro
e nulla è più bello.
Ti stringo.
Nelle mie orecchie
grida di animali selvaggi.
Cascata di voluttà
disseta la mia lussuria.
Lilly Mariagrazia
Vota la poesia: Commenta