Questo sito contribuisce alla audience di

Le migliori poesie di Ivan Del Mastro

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi e in Racconti.

Scritta da: Zarky

La zuccottina speciale

Il seme con gran cura il contadino piantò,
ed una zucca con amore dalla terra poi spuntò.
Di vari tipi in giro ce ne son,
ma solo dal duro terreno poi buone esse son,
Ogni tanto di altre zucche si parlavan,
come a scuola che i maestri sovente battevan,
per vedere se tali "zucche" vuote risuonavan.
Alla Festa di Novembre una zucca si svuotava,
un lumino acceso in essa si poneva
dopo gli intagli che la mano esperta lavorava,
al balcone poi la si esponeva,
e la gente che da lì passava
quanta paura si prendeva!
Una prelibatezza essa può diventar,
se dal cuoco prima la si fa passar.
Per i raffinati che la sapranno assaporar
diviene una gioia di sapori da degustar.
Nel suo diventar la zucca a primavera nasce,
per tutta l'estate essa così cresce,
in autunno poi svuotandola si guarnisce,
infine l'inverno i suoi semi le labbra insaporisce.
Ma la zucca più bellina ed interessante,
affabile, gentile, dolce e conciliante,
la quale sa essere anche intrigante,
sei Tu, quella Zuccottina, con il tuo sorriso così smaliante,
ove negli occhi una luce risplende sfavillante,
che sa far divenire il suo Zuccotto errante
una persona veramente importante.
Ivan Del Mastro
Composta venerdì 20 luglio 2012
Vota la poesia: Commenta