Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Botta

Amore Assenzio

Io guardo il bicchiere,
lui guarda me.
I nostri odori si fondono,
si mescolano,
mi intasano il naso.
Alcool e dolore
Alcool e il mio cuore marcio,
marcio di lacrime e di sangue.
Ogni battito urla il tuo nome...
Svuoto il bicchiere
e per un attimo sparisci
da ogni mio pensiero,
mentre l'odore dell'alcool
sovrasta la mia presunzione.
Io guardo il bicchiere.... vuoto...
Lui guarda me.
I miei occhi vedono i miei occhi
che vedono solo te.
E non lo sopporto,
non lo accetto.
E svuoto e riempo
E svuoto e riempo
E svuoto e riempo
Finché non vedo cinque bicchieri.
E tu non ci sei più.
Giulia Maria Ciampolini
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: Botta

    Romeo

    Anticamera del paradiso
    Murales di fumo
    Le tue lentiggini
    I tuoi occhi nei miei...
    Sorridi piano, un brivido
    nelle ossa, nel cuore,
    nel vuoto che lasci
    quando vai via.
    Intrecci parole
    come melodie.
    Ogni sillaba è un dono...
    La tua voce si incastra
    nei miei ricordi
    come bussola per tornare
    a casa, al tuo profumo.
    Giulia Maria Ciampolini
    Vota la poesia: Commenta