Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: GioViola

Amore

Sono quei gesti inaspettati
Totalmente impreparati
Che mi fanno emozionare
Tanto da non riuscire a parlare
Da non riuscire a ringraziare

Non ci sono parole per descrivere l'amore
Se non protezione e scomparsa del terrore
Perché quando amo perdo il tempo
Ma mi sento felice dentro
Sento il cuore palpitare
E le mani congelare
E alla ricerca del tuo calore
Sto attenta ai gesti e alle parole
Per non farti soffrire
Per non farti sparire

Perché è facile cadere in uno sbaglio
E nascondere l'unico spiraglio
Che penetra nella buia stanza
Della lontananza

Più mi avvicino più tremo
Ti dono della mia barca un remo
Per navigare sul fiume della vita
Con emozione infinita.
Giorgia Andreotti
Vota la poesia: Commenta