Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Terzastrada

Delizia della diversità

Simili
Mai uguali
Imperfetta unicità
Legati ad un unico apparente destino
Con percorsi assolutamente diversi
Meravigliosi universi custodi di sogni
Santi o demoni ad ognuno il suo
Deboli singolarità si spostano furtivamente
attraverso stereotipi
Sprecate menti ubriache di etichette
in cerca di omologazione
Mentre
Asimmetriche geometrie
compongono la la bellezza della Natura
Leggero l'animo di chi è consapevole di essere unico.
Gianni Coppi
dal libro "Frammenti" di Gianni Coppi
Vota la poesia: Commenta