Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Franco Fuser Fusani

Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Scritta da: fuser

Sono croccanti...

Scende dalla montagna il rivo secco,
rigoglioso cresce il bosco di albero stecco,
nell, arido cielo voli, asciutto becco.

Chiuso è il pozzo abbandonato,
rotta è la scala che sale al fico,
aperta è la porta del pollaio,
sono croccanti le foglie rosse.
Franco Fuser Fusani
Composta giovedì 24 novembre 2011
Vota la poesia: Commenta
    Scritta da: fuser

    Se non... Anche se

    Cos'è la vita se non me stesso
    cos'è la vita se non il mio sangue
    cos'è la vita se non le mie membra
    cosè la vita se non la mia misura

    cos'è, cos'è se non il peso che posso sollevare
    cos'è, cos'è se non ciò che poso vedere o toccare

    cos'è la vita se non le mie paure
    cos'è la vita se non i miei colori
    cos'è la vita se non le mie parole
    co'è la vita se non l'aria che respiro

    cos'è, cos'è se non ciò che ho voglia di fare
    cos'è, cos'è se non ciò che chiamo amici

    anche se la vita è ciò che non so
    anche se ciò che rimane è l'incertezza del domani.
    Franco Fuser Fusani
    Composta lunedì 14 marzo 2011
    Vota la poesia: Commenta
      Scritta da: fuser

      Genesi cromatica

      Mi perdo
      nel mare blu dei tuoi occhi
      mi trovo
      nel cielo grigio dei pensieri
      nera è la notte
      verde, intricata e rigogliosa
      la foresta dei pensieri
      rosse le tue labbra
      bianco il tuo sorriso
      rosa, profumata la tua pelle
      tu mi hai dato
      il giallo del sole
      l'azzurro del cielo
      ... il cielo
      pian piano si scurirà
      fra migliaia di stelle dorate
      si illuminerà la strada
      del mio ritorno a te.
      Franco Fuser Fusani
      Composta giovedì 13 maggio 2010
      Vota la poesia: Commenta
        Scritta da: fuser

        Stella

        Stella nata da carne e sangue
        stella nata da un bidone d'acciaio
        stella nata dal fango di questo vivere
        stella avevi fragili ossa
        stella avevi fragili nervi
        stella ora illumini la mia notte di dolore
        stella il destino ci ha diviso
        stella lassù tu sei me
        stella il destino ci riunirà
        stella qui io son te
        stella perdona questo fragile uomo
        stella...
        stella...
        se puoi.
        Franco Fuser Fusani
        Composta mercoledì 2 giugno 2010
        Vota la poesia: Commenta
          Scritta da: fuser

          Aldiquà e aldilà

          Aldilà e aldiquà della luna,
          aldiquà e aldilà del sudore,
          aldilà e aliquà della passione,
          aldiquà e aldilà della morte,
          aldilà e aldiquà della vita.

          Nel centro trecentosessanta punti disorientano.

          Inquieto passo,
          cerchi infiniti,
          nel vol sublime
          trovo l'amore,
          con menbra tese,
          guidato dal palpito del petto,
          da l'ombra scura,
          tornano i colori.

          Aldilà e aldiquà di me stesso.
          Franco Fuser Fusani
          Composta martedì 2 novembre 2010
          Vota la poesia: Commenta