Poesie di Francesca Nessuno

Impiegata, nato lunedì 17 marzo 1980 a Roma (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Frasi & Aforismi, in Racconti e in Frasi per ogni occasione.

Ieri ti ho rivisto:
in un attimo la mia pelle ha rivissuto i momenti trascorsi,
il mio cuore ha cominciato ad agitarsi,
il fiato si è fatto più corto,
il volto d'un colpo rosso,
le mani fredde e tremolanti...

sei rimasto sepolto nella mia mente e nel mio cuore,
ma è bastato un attimo,
un semplice incrociarsi casualmente nelle strade della vita
per far riaffiorare tutto ciò che era nascosto nella nebbia del passato!

Avrei voluto fermarmi, chiamarti...
ma tutto scorre!
Ho seguito così l'andamendo del traffico,
il corso della mia via,
lasciando scorrere dietro le mie spalle ciò che è stato,
e vivere la mia esistenza attuale!

Inutile voltarsi, bisogna guardare avanti
per evitare di sbattere!
Francesca Nessuno
Composta mercoledì 18 maggio 2011
Vota la poesia: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di