Questo sito contribuisce alla audience di

Poesie di Cecilia Manni

Questo autore lo trovi anche in Racconti e in Diario.

Scritta da: margoth16

Le parole

Lei sapeva,
che le parole sono inutili...
pallide ombre di ciò che proviamo,
eppure tentava sempre di comunicare
con gli altri, e alla fine,
in quelle stanze sulla collina,
ripensava,
a quanto gli uomini ascoltino se stessi,
innamorati delle loro idee
e sordi a una musica diversa...
pronti a giudicare e a trarre conclusioni,
senza conoscere le cose in sé,
ma solo le loro apparenze.
Cecilia Manni
Composta domenica 6 marzo 2016
Vota la poesia: Commenta