Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Arilor

Mani che guardano, occhi che camminano

Ti guardo
e sorrido
le tue mani sono nodose e sono
mani che vivono
mani che lavorano
mani che ascoltano
mani che guardano
mani che amano.

Il tuo sorriso è delicato ed è un
sorriso che comunica
sorriso che partecipa
sorriso che soffre
sorriso che canta
sorriso che ama.

I tuoi occhi sono vivi e sono
occhi che comprendono
occhi che camminano
occhi che accarezzano
occhi che parlano
occhi che amano.

Grazie per accompagnarmi.
Grazie per amarmi.

Grazie nonno.
Arianna Lorenzetto
Composta giovedì 24 novembre 2011
Vota la poesia: Commenta