Questo sito contribuisce alla audience di

All'inizio sembrava tutto un gioco
ma purtroppo è durato poco
pian piano stiamo capendo
che qualcosa di terribile sta accadendo.

Non ci possiamo più baciare e abbracciare
da lontano ci dobbiamo salutare
a casa dobbiamo stare
se i nostri cari vogliamo salvare.

Quando ascoltiamo il telegiornale
la paura ci assale
i nostri eroi sono diventati medici e infermieri
e del loro lavoro siamo fieri.

L'Italia che ora è in quarantena
si è unita come una catena
tutti insieme questo virus sconfiggeremo
e finalmente alla normalità torneremo.
Alessandro Ossorio
Vota la poesia: Commenta