Questo sito contribuisce alla audience di

Buonanotte

Se fossi
un violino
inventerei una musica per la notte
per cullare fino al mattino
per scaldare ogni brivido
per riparare ogni paura
per lenire ogni lacrima
per abbracciare ogni solitudine.

Una nota nuova
per ogni vecchio guaio
per una notte di tregua
prima che ricominci
la guerra.

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:3.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti