Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Carla Vercelli

Farfalla

Da tempo l'amore mi inseguiva
senza prendermi, a mosca cieca
in un vestito a balze s'annidava il vento
coi suoi sibili di mondi semiperduti.

In un giardino barocco ho sciolto
i miei capelli all'ombra di un frassino
e nella scollatura della guêpière
ho accettato le tue avances
come fossero quelle di un re
alla conquista di se stesso.

Non ti conosci, non conosci il mondo
e ti sfuggo anch'io, farfalla multicolore
senza terra e senza patria.
Ma tu ricercami ancora e ancora
e non avrai un confine
se non quello dei miei occhi.

L'amore mi tiene ora in un pugno aperto.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Carla Vercelli

    Commenti

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti