Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: G. De Felice
Ogni volta
che ti ricordo il giorno
in cui ci siamo conosciuti
Ricordi quanti colori
avesse il cielo?
Ricordi il profumo
della salsedine di quel mare blu?
E poi quel blu
Un blu così vivo, intenso
Un blu così blu
Non l’avevo mai incontrato prima
E mi resi conto che era tutto perfetto
Che era tutto quello che da una vita
Aspettavo
Tu mi guardi stupita
Mi prendi per matto ogni volta
“Ma ci siamo conosciuti a Milano”
È vero, tra cemento, smog,
in mezzo a
sconosciuti frettolosi e indifferenti
Ma poi sorridi
e abbassi gli occhi
perché hai capito.
Quei colori, quel profumo, quel mare
Quell’attesa valsa una vita

eri tu.
Composta venerdì 18 maggio 2018

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: G. De Felice

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti