Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Alfonso Trivisonne

L'ultima goccia d'inchiostro

Per chi illuso il tempo sfida
o per timor di tenebre, folla o mania,
sarai succo d'ampolla piccina
che il male infetta e il cuore vaccina.
Darai pan per focaccia
a tutto il vento che hai preso in faccia,
Sarai tutto ciò che il cuore tuo abbraccia
anche tempesta o placida bonaccia!
È così che s'intontisce d'amore
col passo flebile di un carsico ardore,
già senti l'eco dell'anima improvvisa,
sinolo giusto di ogni cosa divisa.
Luce di mezza luna crescente
su mare, battiti e pensieri.
Notte che guarda ad oriente,
parto di oggi, sepolcro di ieri.
Tieni il cuore in calma tanta
che intanto in tanta notte sarai intatta!
Qui e in ogni altro posto,
a te, anche l'ultima goccia d'inchiostro!
Composta martedì 30 gennaio 2018

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Alfonso Trivisonne

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti