Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Simona Iapichino

Abisso

Raffinate, folli, torture,
temeraria, affronto
nell'indissolubile trappola,
caduta, provocando rovina.

Conquistato il mio favore,
con allettanti promesse.
Ambrosia alla mia mensa.

Nella libera pazzia,
osare innamorarsi
di sguardi fulminei,
di complici e brevi istanti.

Mera illusione.

Dalla fonte del mio cuore,
sgorga solo acqua salmastra.
Miele sulle labbra.
Narcisi sugli occhi.

Su di uno scoglio triste,
consumata da un acerbo dolore,
prima di sparire, negli abissi.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Simona Iapichino
    Ha partecipato al concorso
    AMORI di_VERSI

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti