Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Irene Dimino

La voce del cuore

Come eco,
lontana dagli spalti,
inarrestabilmente
si dilegua.
Vaga
come rondini emigranti
in cerca del porto sicuro.
Errante,
talvolta vaneggia,
nell'indomito auspicio
della vittoria.
Tra gli infiniti frammenti,
i caduchi tormenti,
gli attimi fugaci,
le intrepide attese,
si diffonde.
Ulula
palpitante,
se il cuore
di letizia colma,
se dagli animi indefessi
si scosta,
se da sola,
senza l'ausilio di un coro,
canta melodie soavi
capaci di sussultare l'io.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Irene Dimino
    Ha partecipato al concorso
    AMORI di_VERSI

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:9.50 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti