Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: ~Celeste~

Il potere dell'amore

So che cadono le foglie.
Lo so, ma non le vedo.
Cambiano colore,
come i miei capelli, bianchi.

Alcuni ricordi, però, no.
Non cadono,
non cambiano.
Restano appesi alla mia
vecchia memoria.
E io li vedo.

Ricordo una volta
in cui compresi l'amore.
Era autunno, come ora.
Caddi nel fango
e mi sporcai.
Una mano mi prese,
mi fece alzare e mi lavò.
Era mia madre.

Scoprii, quel giorno,
il potere dell'amore:
ovunque entra, muta
il difetto in meraviglia.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: ~Celeste~
    Ha partecipato al concorso
    AMORI di_VERSI

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in 2 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti