Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Antonio Capolongo

La tua visione

Un solo tempo infinito trascorre
e le mie labbra senza i tuoi baci.
Odo il mio gesto irriflesso: "Taci,
vana eternità che il mondo rincorre".

Certo non io, che la mia pelle
devo sentir permeata, aulente,
dalla tua che lontana e silente
mi uccide, pur se ha natura imbelle.

Nel terreno passaggio, un vero dono
in tua assenza, il tuo amore eterno
dolce e presago di folle tremore.

Or mi appello al codice dell'amore,
che mi conceda l'oblìo, l'inferno
intreccia i sensi... inutile perdono.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Antonio Capolongo
    Ha partecipato al concorso
    AMORI di_VERSI

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:8.00 in un voto

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti