Cinema Cenerentola, dal 12 marzo nelle sale

Cenerentola, dal 12 marzo nelle sale

Dopo 65 anni torna nelle sale italiane la favola Disney, diretta dal regista Kenneth Branagh

0

Ritorna la magia, almeno al cinema, con l’uscita nelle sale oggi, 12 Marzo, del grande classico Disney, diventato film, Cenerentola.

Diretto da Sir Kenneth Branagh, regista irlandese per la prima volta al soldo di Walt Disney, dopo 65 anni – era il lontano 1950 quando uscì il dodicesimo classico animato Disney – torna una delle fiabe più amate dai bambini, inaspettatamente nei cinema italiani in anteprima mondiale, con un giorno in anticipo rispetto al mercato USA.

La versione di Branagh, sebbene sempre firmata da Disney, vede una Cenerentola più moderna, più sicura e determinata, meno legata agli stereotipi tradizionalisti della versione animata, senza però tradire il senso della storia.

Una sfida meravigliosa” la definisce il regista irlandese, che ha voluto “apportare qualcosa di nuovo in qualità di regista rendendo al contempo giustizia ai momenti più iconici della fiaba”.

Il regista rielabora la storia in un racconto moderno svelando qualcosa in più, pur lasciando gli abiti lunghi, le carrozze e i cavalli. Per cominciare la protagonista si chiama Ela, e questo non l’avevamo mai saputo, e arriva da una famiglia in cui il padre faceva il mercante. Branagh vede Cenerentola come un personaggio gentile ma coraggioso, “non una vittima che si autocommisera, ma una donna matura e con un forte senso dell’umorismo, molte cose per lei sono divertenti ed è convinta che le persone non vogliano realmente essere cattive, in tutto ciò sta la sua forza.

Ad interpretare il ruolo è l’attrice ventiquattrenne inglese Lily James, nel ruolo della perfida matrigna vediamo una splendida e bravissima Cate Blanchett mentre nei panni di fata madrina una Helena Bonham Carter in boccoli biondi e con tanto di bacchetta magica.

Nella parte del Principe vediamo un Richard Madden – il Robb Star de Il trono di spade – ispirato, come lui stesso afferma, ai reali di Baviera per sedurre nello sguardo-azzurro del Principe.

I costumi sono dell’Oscar Sandy Powell, le scenografie di Dante Ferretti. Nella colonna sonora c’è pure Arisa che canta Liberi, remake italiano firmato David Poggiolini dell’originale Strong interpretata da Sonna Rele.

Leggi la scheda del film “Cenerentola” di Kenneth Branagh

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here