Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi per ogni occasione (Ricorrenze)


Scritta da: MaryRosa Amico
in Frasi per ogni occasione (Ricorrenze)
Ci sono varie forme di violenze, quella psicologica è la più subdola. Poi c'è quella social dove chiunque può offendere, insultare e denigrare senza pensare minimamente alle conseguenze, che tutto ciò comporta alla persona che le riceve. Poi c'è la violenza verbale, la più crudele. Che distrugge, lacera e umilia con frasi del tipo: sei grassa, sei brutta, fai schifo. Solo perché non rispecchi certi canoni di bellezza. Attenti alle parole, perché possono ferire, e poi uccidere.
Composta sabato 25 novembre 2017
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: MaryRosa Amico
    in Frasi per ogni occasione (Ricorrenze)
    Da bambine ci insegnano ad essere principesse, ma crescendo impari che in un mondo spietato e prettamente maschilista devi indossare la corazza e lottare per non farti schiacciare e sottomettere da chi ci vuole tutte Geishe. E se non ubbidisci, e ti ribelli, sei un altra vittima di "Femminicidio. Si parla tanto della parità dei sessi, dell'uguaglianza, ma non'è così. Molte sono le donne prigioniere, e schiave di mariti, fratelli, fidanzati, padri, compagni. E non tutte vivranno, non tutte invecchieranno. Perché chi doveva proteggerle era il suo peggior nemico, Il suo Assassino.
    Composta sabato 25 novembre 2017
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: MaryRosa Amico
      in Frasi per ogni occasione (Ricorrenze)
      Sono tante le Donne che non denunciano la violenza domestica. E quasi sempre sono vittime dell'amore malato. Care Donne, non dovete tacere, denunciate, e allontanatevi da chi dice di amarvi, e poi vi picchia. Non è Amore. L'Amore non abusa, l'amore non maltratta, l'amore non usa violenza psicologica e verbale. L'amore non annienta, l'amore non Uccide. Reagite ed agite, prima che sia troppo tardi. Parlate, gridate aiuto agli organi competenti, ad amici e familiari. Perché la prossima vittima, potresti essere tu.
      Composta sabato 25 novembre 2017
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: MaryRosa Amico
        in Frasi per ogni occasione (Ricorrenze)
        Avrei dovuto parlare. Avrei voluto chiedere aiuto. Ma ho avuto paura e non dovevo.
        Mi sarei salvata, ed ora, non ci sono più.
        Lui, il mio assassino è vivo, e spero che paghi, spero che sia arrestato e punito. Che le venga vietata la libertà, che le venga tolto il diritto di vivere da libero assassino. Mi chiamo femminicidio, e sono un altra vittima privata della vita, della propria vita. Chiedo che sia fatta giustizia per le tante, troppe donne vittime per mano di chi doveva proteggerle. Come mi chiamavo? Che importanza ha, nessuno se lo ricorderà. Il mio nome adesso è scritto su di una fredda lapide.
        Composta sabato 25 novembre 2017
        Vota la frase: Commenta