Questo sito contribuisce alla audience di
Scritta da: Silvana Stremiz
Oggi si festeggia la liberazione d'Italia, chi con gioia chi con orgoglio, pensando di avere un paese libero. Ma la libertà è un'altra cosa, è il rispetto per il prossimo, è cercare insieme il bene del paese. Non vi è più nulla da festeggiare, siamo "più invasi" ora che allora, da questa politica senza pietà, da una pressione fiscale che toglie il respiro e da quei potenti che stanno facendo a brandelli l'Italia. Nel cuor mio non vedo nessuna libertà, nessuna Italia che abbia ancora qualcosa, qualche vanto. Siamo in mano a dei Clown che osiamo ancora chiamare Politici o addirittura Uomini. Sbandieriamo le bandiere di mille partiti urlando nelle piazze, aspettando che l'Italia finisca in Rovina. È finita una guerra ma è iniziata una nuova guerra, cambiano le armi, i partiti, ma è sempre lo stesso copione, il potere il motore di tutto. È un potere privo di rispetto per l'italia. Quando era invasa dai nazisti avevamo ancora della speranza, ancora dell'orgoglio, un futuro per cui combattere. Oggi non abbiamo nulla, siamo liberi senza libertà. Buon 25 Aprile in memoria di quelli che hanno perso la Vita per questa Italia e hanno combattuto, ignari di ciò che sarebbe accaduto oggi.

Immagini con frasi

    Info

    Scritta da: Silvana Stremiz

    Commenti

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati
    1
    postato da , il
    leggendo queste parole ho letto il mio pensiero, che mi distrugge giorno dopo giorno ben consapevole che non si avrà un dignitoso futuro grazie alla classe politica, mi fa male  pensare a tutti i caduti in guerra per la nostra liberta
    persa in mano di poche persone miserabili
    Roberto

    Per poter commentare quest'opera devi essere registrato in PensieriParole.Registrati