Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di genere Comico - migliori


Scritta da: Emiliano Ercoli
Lello: "Scusi, ma lei è Lillo Ferri?"
Lillo: "Sì, ci conosciamo?"
Lello: "Ci conosciamo? Lei ha lavorato tantissimi anni con mio padre..."
Lillo: "Ma che sei il figlio di Lollo?"
Lello: "Sì!"
Lillo: "E come ti chiami?"
Lello: "Lello!"
Lillo: "Ammazza che fantasia. E che fine ha fatto Lollo? Papà..."
Lello: Nun s'è saputo chiù gnente. Se n'è scappato con una ballerina di lap dance!"
Lillo: "E non s'è fatto più vivo?"
Lello: "Solo una volta a casa invece di una cartolina ci è arrivato nu perizoma!"
Lillo: "Quello è sempre stato fissato cò le mignotte... mi ricordo che ai tempi nostri stava in fissa con una certa Ines, un baldraccone... ce la semo trombata in dumila..."
Lello: "Mammà!"
Lillo: "Ah è la mamma?!... e come sta, come sta?"
Vota la citazione: Commenta
    Scritta da: Edoardo Grimoldi
    Johnny: Basta Jack! Adesso andiamo a prendere questa vecchia, la portiamo in giro per la città, la facciamo divertire, la portiamo da Tiffany, la portiamo a prendere il té con le cassatelle e alle 5 precise, cascasse il mondo siamo davanti allo stardust, ok?!
    Jack: Sai una cosa Johnny? Mi hai convinto, andiamo a prendere questa minchia di vecchia.
    Johnny: Allora non diciamo volgarità, siamo gentili e soprattutto non diciamo vecchia. Ok, Jack? Ok?
    Al: E allora andiamo a prendere questa teenagers.
    Vota la citazione: Commenta
      Scritta da: Tommaso Di Vincenzo
      - Robin: Bellosguardo che stai facendo lassù?
      - Bellosguardo: sto supponendo! Suppongo che non arrivi nessuno!
      - Robin: Bellosguardo scendi da lassù! Sciocco!
      - Bellosguardo: suppongo ci sia una scala da queste parti [tasta alla cieca, visto che è cieco] ah eccola [si gira e con il sedere la fa cadere, si gira ma non la trova e inizia a cascare] oh merda! [casca per terra e si rialza] riesco a vedere! [si gira di corsa e picchia contro l'albero] no mi sono sbagliato!
      Vota la citazione: Commenta
        Scritta da: Edoardo Grimoldi
        Legionario: Date a Cesare quel che è di Cesare.
        Fantozzi: Veramente, questa roba è mi-mi...
        Legionario: Avanti poche storie.
        Fantozzi: E quanto dovrei dare a... a questo...
        Legionario: Secondo quanto possiede.
        Fantozzi: Ma io non posseggo nulla
        [il legionario fa per estrarre la spada]
        Fantozzi: No, no, aspetta, ecco [trae di tasca un soldo]. Ho solo questo. Me lo saluti questo avido str... signor Cesare.
        Ugo Fantozzi (Paolo Villaggio)
        Vota la citazione: Commenta