Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: milanoteca
A certe persone non puoi dire realmente ciò che senti e che pensi, perché non ci credono, rimangono male. Tenti e ritenti mille volte, ti fanno anche domande precise, dirette, ma la tua verità non la accettano, ti dicono che è una bugia, che non è vero niente, e tu, stressato, ti trovi spesso costretto a dire le balle che vogliono sentirsi dire. Un po' lo fai perché vuoi loro bene, un po' per non offenderle, un po' per il quieto vivere. Dentro però sei amareggiato, ti senti quasi in colpa, conscio che la tua verità vera è fatta solo per te stesso, e vivi nella speranza di non arrivare mai a dirla per non essere ancora una volta non creduto, non capito, non accettato, schernito... allora inizi a vedere con altri occhi quelli che si allontanano in silenzio perché, pur non accettandola, pur non essendo in grado di condividerla, di reggerla, l'hanno capita... ti hanno creduto. Ecco perché, a differenza dei primi, arrivi a stimarli di più.
Composto mercoledì 3 agosto 2016

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: milanoteca

    Commenti

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti