Questo sito contribuisce alla audience di

Scritto da: Sofia Pusceddu
Ci sono più persone o granelli di sabbia nel mondo? Quando togli un pugno di sabbia dal mare, la sua casa, questa piano piano, sgocciolando, diventa sempre più dura e consistente. Se le persone fossero sabbia? Se trovandosi fuori casa, diventassero più forti? All'interno della famiglia ci si può permettere di essere più deboli, perché questo significa, il calore, la tranquillità, ci fa essere più sciolti. Le cose che accadono sono sempre condizionate da terzi, anche se lontanamente, prendiamo le onde, la pioggia, il vento, questi elementi fanno spostare la sabbia, dentro e fuori dall'acqua, una persona non è mai destinata a stare in un punto fisso nella sua vita, arriverà sempre qualcuno a spostare quel granello, a cambiare le cose. E bene o male, è un vantaggio. Oggi posso essere nella spiaggia e domani ritrovarmi chissà dove. Bisogna però ricordarsi che, in ogni posto in cui ci si sposta, si riesce sempre a ritrovare la fragilità e la stabilità che pensavi di aver perso andando via da casa, la sabbia è destinata a stare nel mare, e le persone sono destinate a costruirsi qualcosa di proprio, una casa, dove si può permettere di riessere morbido come in famiglia.
Sofia Pusceddu
Vota il post: Commenta