Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Massimiliano Sciò
E stasera è la classica sera, che non m'interessa sapere se le colline sono in fiore, se le foglie cadranno in autunno, se il mare è calmo o in tempesta.
È la sera che guardo fuori dalla finestra, senza un punto preciso, senza aspettare nessuno.
Non ho tristezze e rifiuti da smaltire, il cuore è calmo, ma, per fortuna, non piatto.
Non apro ai ricordi, non elenco i pensieri, guardo fuori e mi basta, stasera è una sera così. Non bevo per dimenticare, ho tutto da guadagnare a ricordare.
Se tu, amico mio, avessi accettato l'invito, ti avrei parlato ancora, cento volte di lei.
Te ne avrei parlato così tanto e con tanta forza, che avresti visto i suoi occhi scuri, tra le parentesi di certi giorni malinconici e il suo sorriso lo avresti indovinato mentre ridevo di me.
Ma è una sera così, non è la prima. È lei, non la sera, che è unica.

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Massimiliano Sciò

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:0.00 in 0 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti