Questo sito contribuisce alla audience di
Poi arrivò quel momento in cui decisi di essere viva, di sentirmi viva, di incidere la mia essenza su carta permanente, di non sprecare quei forti sentimenti di appartenenza a questo mondo che si scatenavano nel mio petto, nel mio cuore e nella mia mente. Per essere felici bisogna ricordare, ricordare di essere vivi; che non si sa se la vita è una o sono tante, e anche se son tante in ognuna non possiamo mai sapere se ce ne sarà un'altra... il bello è che cambiamo e ricambiamo, ma infondo rimaniamo gli stessi, con la stessa anima e con gli stessi respiri.
Composto lunedì 26 settembre 2016

Immagini con frasi

    Info

    Commenti

    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in 3 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti