Questo sito contribuisce alla audience di
Scritto da: Anna R. Di Lollo
Non ci sono registri, né libri contabili, neppure diari, taccuini o semplici quaderni, che riportino annotati e censiti tutti i nostri sforzi, i nostri affanni, i nostri sacrifici. Non hanno visibilità, né voce, nessuna immagine o ritratto li espone agli occhi del mondo, eppure esistono. Sono un fardello greve comunque, anche per chi dietro una smorfia o un sorriso esorcizza la paura di non farcela. Ma la vita non sarebbe più bella senza di loro, senza quel modo duro di arrivare a fine mese, sconfiggere una malattia, un dolore, la perdita d'un affetto, la disfatta d'un amore, la morte d'un sogno, senza circumnavigare una delusione. Ogni fatica, stento, privazione, è solo una pagina brutta, un capitolo isolato, che non esclude affatto il lieto fine della storia, il tanto sospirato e rincorso "e vissero felici e contenti".
Composto sabato 10 marzo 2018

Immagini con frasi

    Info

    Scritto da: Anna R. Di Lollo

    Commenti

    ATTENZIONE: l'autore ha richiesto la moderazione preventiva dei commenti alle proprie opere.
    Invia il tuo commento
    Vota la frase:10.00 in 3 voti

    Disclaimer [leggi/nascondi]

    Guida alla scrittura dei commenti