Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi inserite da Laura Di Nella

Questo utente ha inserito contributi anche in Poesie, in Umorismo e in Racconti.

Scritta da: Laura Di Nella
Di fronte all'offensiva delle posizioni confessionali Gian Enrico Rusconi ripropone gli ideali illuministi. La politica non si fonda sulla religione ma sulla libera ricerca scientifica. (...) Ma bisogna proprio ancorare la democazia a qualcosa? (...) Qui torniamo al ruolo delle responsabilità: qui la sfida non è far finta che Dio non ci sia... quanto procedere nell'indagine scietifica e nel libero dispiegamento delle preferenze dei cittadini. Ovviamente col vincolo che nessuno rechi danno ad altri... Non si tratta di escludere religioni o ideologie dal "discorso pubblico" (come asserisce Rusconi) bensì di resistere alle imposizioni liberticide O totalitarie di qualsiasi grande timoniere - qualunque siano le sue credenze, il suo ruolo istiruzionale, la sua militanza in una Chiesa o partito...
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Laura Di Nella
    L'Etica laica, dopo aver messo sullo sfondo Dio e l'imperscrutabilità delle intezioni umane, formulò con Kant quel principio secondo cui "L'uomo va trattato sempre come un fine e mai come un mezzo". È questo un principio che ancora attende di essere attuato, se è vero che oggi le merci e i beni hanno una possibilità di circolazione ben superioe a quella degli uomini, e gli uomini nei vari paesi sono accolti solo se produttori di servizi di beni e di merci...
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Laura Di Nella
      Cosa fare in questo turbolento Uragano...
      Cercare il Vero nella Realtà delle nostre azioni quotidiane. Ciò non ci apre alla mera conoscenza del mondo, ma ci proietta, in maniera apparentemente soggettiva, nella nostra esistenza, permettendo di riconciliarci con l'essenza del proprio Essere e di percepirlo (finalmente!) nella sua autentica oggettività.
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Laura Di Nella
        Una nuova Forma si erge austera.
        Il suo sguardo arriva oltre l'inverosimile
        e si ferma ogni volta,
        il Richiamo, discreto ma austero,
        dell'Essere chiede colloquio
        e ascolta... il suo Tormentoso Divenire.
        Lacrime rigano il viso del mondo,
        inconsapevolmente avvilito.
        Intanto passi arditi
        di pochi eletti anelano
        con Coraggio, a guardare l'orrore
        che si cela ditro Poltrone e Bottoni...
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Laura Di Nella
          Inizia, come per incanto, un nuovo percorso di vita scandito da tempi leggiadri
          e che ben fan sperare
          ad eclettici momenti di vita.
          Fra le dita vibra
          il ritmo della mia esistenza:
          fruscianti secondi infiniti
          si alternano setosi e suadenti,
          a momenti rudi di pesante fardello.
          I pensieri stimolano lenti
          il proprio ego alla vita.
          Uomini e destini si incrociano
          in punti indeterminati...
          Vota la frase: Commenta
            Scritta da: Laura Di Nella
            Nella natura dell'Uomo l'aggressività è innata (base neurofisiologica, spontanea, senza intenzionalità di nuocere). La violenza, altresì, scaturisce dalla cultura di appartenenza. Quindi prima di additare quel fenomeno dilagante del bullismo, dal momento che è stato confermato che l'apprendimento comportamentale è dovuto a un processo imitativo dei cosiddetti"neuorni specchio", dovremmo tutti fare un esame di coscienza sui messaggi impliciti/espliciti che diamo loro-for ex: "no mobbing no bulling" è un'eccellente pubblicità progresso!
            Vota la frase: Commenta
              Scritta da: Laura Di Nella
              Prati fioriti accarezzati da venti tranquilli, un Sole caldo fende Vetri di fragile Mistero, per scaldare un cuore, ormai, intorpidito. Lontano spari senza tregua, inneggiano luminosi alla Violenza. Senza Pudore guardiamo, come in un film inverosimile, scene orripilanti, senza battere ciglio e, con la stessa Indefferenza, proferiamo parole echeggiate da altri, in nome di un qualunquismo dissacrante, che evidenzia - celandolo - il Vuoto, il Nulla. Il Coraggio è costretto a un percorso tortuoso e spesso si smarrisce a causa dell'Ignavia con cui seguiamo la bandiera del momento, per l'apatico distacco con cui fruiamo immagini senza eguali.
              Vota la frase: Commenta