Scritta da: Laura Di Nella
Di fronte all'offensiva delle posizioni confessionali Gian Enrico Rusconi ripropone gli ideali illuministi. La politica non si fonda sulla religione ma sulla libera ricerca scientifica. (...) Ma bisogna proprio ancorare la democazia a qualcosa? (...) Qui torniamo al ruolo delle responsabilità: qui la sfida non è far finta che Dio non ci sia... quanto procedere nell'indagine scietifica e nel libero dispiegamento delle preferenze dei cittadini. Ovviamente col vincolo che nessuno rechi danno ad altri... Non si tratta di escludere religioni o ideologie dal "discorso pubblico" (come asserisce Rusconi) bensì di resistere alle imposizioni liberticide O totalitarie di qualsiasi grande timoniere - qualunque siano le sue credenze, il suo ruolo istiruzionale, la sua militanza in una Chiesa o partito...
Giulio Giorelli
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di