Questo sito contribuisce alla audience di

Economia e Finanza


Scritta da: Gerardo Migliaccio
in Frasi & Aforismi (Economia e Finanza)
L'economia insegue il ciclo di vita della moneta, esattamente come metaforicamente fa l'acqua piovana, la quale si ricicla ad ogni pioggia, cadendo ed evaporando.
Lo sviluppo del benessere economico, attecchisce ed insegue la moneta, proprio come fa la pioggia quando irriga le zone aride; di pari passo le risorse umane, traggono vantaggio da questa situazione, sviluppando lavoro e benessere, esattamente come fanno le piogge, che cadendo sui terreni aridi e secchi, fanno germogliare e crescere la vita, creando premesse, opportunità di sviluppo, equilibrio di habitat umano, in maniera autoctona del territorio, generando il lavoro.
Fare investimenti, equivale al seminare le terre, sviluppando un valore indotto, cibi per il corpo, per la mente e per l'anima, un valore di scambio per la vita di ciascun cittadino.
Composta lunedì 8 ottobre 2018
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Luca Roveda
    in Frasi & Aforismi (Economia e Finanza, Successo, Lavoro)
    Credo che lo scopo nella vita non sia il denaro ma realizzarsi e fare un'attività che piace davvero, mettendoci amore, passione e dedizione. Continuare a formarsi, in base alle proprie capacità, ricordandosi di investire sul valore più importante: se stessi!
    I quattrini saranno solamente la diretta conseguenza. Investire è una parola magica, ma tremendamente rischiosa per chi non sa.
    Composta domenica 1 luglio 2018
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Taurio Luigi soli
      in Frasi & Aforismi (Economia e Finanza)
      Il denaro non è altro che una merce noleggiata dal potere attraverso le banche, lo scopo è condurre i ricchi all'avidità e condannare i poveri alla soggezione; al fine di agevolare gli scontri e la violenza tra le persone. Le persone così drogate di odio fin dalla prima età adulta si dimenticheranno del loro diritto alla libertà e non riusciranno più a scorgere il vero nemico.
      Composta venerdì 27 aprile 2018
      Vota la frase: Commenta