Le migliori frasi di Sabrina Ducci

Nato (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Sabrina
A te che stai dormendo e ti lasci cullare dalle meraviglie dei sogni auguro di non sentire il dolore e il pianto di un mondo invaso dalle ombre dei grandi, che non ha più giustizia da offrire né umanità da donare e ti difenderò da chi agisce solo per interesse e non si cura del male fatto agli altri.
A te, anima candida, insegnerò ad amare, preservandoti da chi non sa cosa sia l'amore.
Per te, piccolo uomo, che stai giocando con le fate e i folletti, prego affinché tu possa trovare la serenità lungo il tuo cammino giovandoti del bene che la vita finora non ti ha regalato.
Sabrina Ducci
Composta martedì 18 novembre 2014
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Sabrina
    Sei un bambino, ma chi doveva proteggerti non lo ha fatto. Era consapevole che non eri in grado di difenderti dal male e dalle cattiverie dei grandi, ma ha preferito anteporre i suoi scopi, sapendo che avrebbe offeso la tua dignità e lasciato segni e ferite difficili da curare. Sappi amore mio che la mamma ci sarà sempre e che il suo amore per te nessuno lo potrà mai scalfire, nemmeno colui che ti ha promesso amore ma che in realtà ti ha ferito. Ricordati, la mamma ha un cuore grande ed il suo amore le permetterà di andare oltre ogni limite per proteggerti e amarti anche a costo di rovesciare questo mondo che non gira come dovrebbe.
    Ti amo tanto!
    Sabrina Ducci
    Composta domenica 5 aprile 2015
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Sabrina
      In un mondo dove truffare, mentire e usare gli altri sono comportamenti che costituiscono la normalità, il buonsenso, la coscienza e la solidarietà diventato doti che caratterizzano solo una esigua minoranza di persone.
      Ci sarebbe da domandarsi che fine faranno coloro che ogni giorno si trovano a combattere contro individui che si uniscono alla massa, solo perché essere onesti richiede un coraggio che molti non hanno o fingono di non avere per comodità.
      Sabrina Ducci
      Composta sabato 29 novembre 2014
      Vota la frase: Commenta
        Questo sito contribuisce alla audience di