Scritta da: minnie
L'idraulico mi confessò che, quand'era libero dagl'ingorghi, faceva il poeta. Pur ammettendo per vero che un gocciolìo ritmato possa suggerire ad una mente surriscaldata una terzina suscettibile di qualche interesse, gli confessai che avrei preferito un poeta che, libero dagli endecasillabi, si dedicasse a metri di tubature.
Rosaria Esposito
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di