Scritta da: Rosaria Brancato
Il futuro appartiene a chi arriva in ritardo ma con tutto l'occorrente, a chi si incazza e poi piange, a chi si pone un problema e cerca di risolverlo, a chi non si arrende. Il futuro appartiene a chi non si fossilizza su canoni tradizionalisti come l'omologazione, ma esce dagli schemi, a chi non ci sta e ha sempre una controbattuta.
Rosaria Brancato
Vota la frase: Commenta
    Questo sito contribuisce alla audience di