Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Rosaria Brancato
Teniamoci la mano.
Anche quando è impegnata con la spesa,
quando tiene l'ombrello perché piove a dirotto,
quando fa troppo caldo ed è sudata,
quando fa troppo freddo e vuole stare in tasca.
Teniamoci la mano mentre dormiamo
e la mattina quando ci svegliamo.
Quando siamo sull'autobus
e quando guidiamo,
quando passeggiamo
e quando balliamo.
Teniamoci la mano sempre.
Rosaria Brancato
Composta domenica 21 agosto 2016
Vota la poesia: Commenta