Frasi celebri di Roberto Giusti

Autostrade, nato martedì 16 settembre 1980 a Genova (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Roberto Giusti
Amore... Brancolo nell'oscurità della mia anima, cammino fra le urla silenti del cuore. Sono vivo o sono morto?
La sofferenza mi consuma come un pasto senza fine; il tempo s'è fermato eppur velocemente invecchio.
Sangue, putrido sangue sgorga dal mio corpo e nelle ferite invisibili, ho perduto la ragione, ho abbandonato me stesso...
Sono vivo e sono conscio; dunque m'appresto a varcare l'ultimo cancello. Mi volto dando uno sguardo alla vita, le sorrido e la saluto per sempre!
Sono morto e giunto finalmente a casa; qui troverò la mia pace...
Buio, calano le luci, si chiude il sipario... cosi finisce una miserabile carriera d'attore!
Un'altra stella cadente, viene inghiottita dal vorace buco nero; nato e cresciuto, sotto il triste segno del mio universo smarrito...
Addio Amore!
Roberto Giusti
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Roberto Giusti
    Ieri, il mio sguardo è stato rapito dal cielo. Ho separato lo Spirito dal Corpo e lasciandolo libero di cavalcare il Vento, sono infine giunto sulle Nuvole. Ho avvertito un senso di Pace, un qualcosa oltre la percezione di Vita, di Morte... forse era solo Amore. Ieri, ho viaggiato sfuggendo al "tempo" e mi sono perso.
    Roberto Giusti
    Vota la frase: Commenta
      Questo sito contribuisce alla audience di