Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi celebri di Maurizio Blandino

Tecnico programmatore, nato martedì 11 aprile 1961 (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Maurizio B.
No! Non è sufficiente amare...

a volte di notte ti ho guardato dormire,
e nel silenzio della notte ti guardavo,
Sei bella, anche se tu non ti senti così, per me lo sei.

Il tuo viso sembrava tranquillo,
il tuo viso sembrava rilassato,
il tuo viso mi rendeva felice,
è mi sentivo felice averti vicino.

Anche se so che nell'animo non era così. Non è così.

Stai soffrendo, di giorno ti sentivo soffrire,
per una vita che vorresti migliore,
per una vita futura migliore per lei,
e pensi che tu non possa riuscire a dargliela.

Perche ti senti sola, anche se vicino a te c'ero io,
anche se c'ero io.

Pensi che la mia presenza non sia sufficiente a garantire la felicita di lei,
né un miglioramento della vita.

Pensi che tutto si basi sul denaro,
sulle conoscenze importanti per vivere bene in questa mondo crudele è falso.

Non è sufficiente amare... No!

Senza una buona posizione in questo mondo non ci sono prospettive per un futuro migliore!
Per te, ma soprattutto per lei!

No! Non è sufficiente amare...
Maurizio Blandino
Composta martedì 28 settembre 2010
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Maurizio B.
    In un vero [a]more non mi ritengo incatenato ne soffocato, ma impegnato a "vivere" con Lei/Lui.

    Dividere la vita con la persona che si ama e specialmente nei momenti di difficoltà non bisogna perdere la fiducia ma evidenziarla che esiste ancora di più.

    Bastano pochi gesti, poche parole, una carezza, un bacio, l'amore... tutti i giorni.

    Perche l'[a]more è vita, e la vita è bella viverla... anche se ci sono dei momenti tristi bisogna vedere il sole fuori e dentro di noi, per poter continuare insieme mano nella mano...
    Maurizio Blandino
    Composta martedì 31 agosto 2010
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Maurizio B.
      Chiudo gli occhi, aspetto di "svegliarmi" in un sogno con te, il miei pensieri sono ancora per te.

      Ma non ci riesco, non riesco più a sognarti. Mi sento come un naufrago, troppe delusioni mi hanno ferito.

      Nell'attimo che ti penso cerco di raggiungerti, ma la luce che prima vedevo davanti a me, ora si affievolisce sempre di più, e il buio completo invade la mia stanza.

      Ma non ci riesco, non riesco più a sognarti. Troppe delusioni mi hanno ferito.

      Ora ho paura di restare al buio chiuso nella mia solitudine.
      Vorrei tornare indietro, quando eri dentro i miei sogni, la dolce sensazione di vivere un sogno che al mattino si realizzava tra le mie braccia.
      Vorrei tornare indietro, quando i nostri corpi si cercano, i nostri sguardi si parlano, quando questo cuore aveva tanto da dare.

      Ma non ci riesco, non riesco più a sognarti. Troppe delusioni mi hanno ferito.

      Sono ormai solo ricordi che non riesco più a sognare.
      Buona notte, spero che almeno la tua notte sia dolce.
      Maurizio Blandino
      Composta mercoledì 25 agosto 2010
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Maurizio B.
        Tutte le persone che si amano si "coccolano", si "baciano", si "accarezzano", si "cercano" tutti i giorni, anche con solo una carezza, una parola.
        Forse non sono abbastanza maturo (detto da una persona)... sono ancora come un bambino che ha bisogno di attenzioni e di coccole.
        Si... io ne ho bisogno per amare e per sentirmi essere amato.
        Sono contento di "sentirmi" ancora come un bambino.

        Ho bisogno di amare e di essere amato per sentirmi vivo!
        Maurizio Blandino
        Composta lunedì 23 agosto 2010
        Vota la frase: Commenta