Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Mariella Buscemi

Psicologa/Autrice, nato domenica 3 gennaio 1982 a Enna (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Mariella Buscemi
Alcune delle mie lacrime sono un profondo segreto, un silenzio da custodire agli angoli degli occhi. Divento trasparente; vedi scorrere rivoli di sangue addolorato ed una pietà di cose taciute, ma che restano in superficie, pronte a venir fuori col vento dei polmoni. E mi sperdo nell'aria, come il tarassaco. Mi partorisco nel mio nero abissale.
Mariella Buscemi
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Mariella Buscemi
    Riflettevo sul fatto che ci divertiamo un po' troppo ad essere i Dottor Frankenstein della situazione. Ci teniamo più persone, facendo dell'abuso di numero e quantità, il suppletivo per sopperire alla scarsezza di qualità, per la nostra eterna indecisione, o per la passione sconsiderata per le scarpe che ci invita a calzare i nostri teneri piedini in più babbucce contemporaneamente. Ci teniamo il visino angelicato di uno, il saperci fare dell'altro, l'istinto animale dell'altro ancora, il sorriso del lattaio, la simpatia del fruttivendolo, le rime baciate del poeta. Il corpo di uno e l'intelligenza dell'altro ancora. Tanti pezzi di puzzle, tessere di un mosaico d'un quadro variopinto.
    Mariella Buscemi
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Mariella Buscemi
      Ho una strada da percorrere a ritroso. Alberi grondanti ricordi, un bordo strada di rimpianti ed il sole, fastidioso, sempre in faccia. Ho chilometri d'emozioni da fare e miglia di déjà vu e sensazioni che non ti fanno mai sentire adeguata qui ed ora, ma si aggrappano ai tanti passi dentro alle proprie scarpe.
      Mariella Buscemi
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Mariella Buscemi
        Assumono davvero forme strane le cose rotte che si cerca, alla meglio, di ricostruire. Ciò che si strappa farebbe meglio a rimanere spaccato, scucito a mostrare, orgogliosamente, tagli e ferite, anziché cercare di rattoppare con i soliti punti di sutura laschi e maldestri che, invero, fanno davvero uno scempio. Funziona così per tutto: bicchieri rotti, vetri scheggiati, unghie spezzate, cicatrici evidenti, cuori frantumati.
        Mariella Buscemi
        Vota la frase: Commenta