Questo sito contribuisce alla audience di

Scritta da: Kamya
Un giorno mi disse: sei sempre la solita, devi sempre far di ogni cosa un dramma. Ci stetti male per giorni, riconoscendomi nelle sue parole. Cercai di cambiare, ma restavo sempre la stessa. Oggi a distanza di anni sono riuscita a capire che drammatizzare tutto non è il vero dramma, anzi lo definirei quasi un talento.
Lisa Giove
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Kamya
    Tutti che augurano una buona vigilia, buone feste, blablabla. Scusate, ma io non vi augurerò un bel niente. Sarà che quando dicono a me 'ste cose mi sento un po' presa in giro. 'Buon natale! ' Ma se è un giorno come un altro, perché allora non mi dici buon 19 maggio!? 'Felice anno nuovo! ' Se sarà felice o meno di certo non dipenderà dai tuoi auguri. 'Buona epifania! ' Da quando ho scoperto che la befana non esiste (beh, ce ne sarebbero tante però...) è inutile anche questo. Quindi niente auguri, solo un duepuntichiudiparentesitonda.
    Lisa Giove
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Kamya
      Molto spesso si finisce; nel leggere un libro, con l'illuderci. Esatto, illuderci. Magari ci illudiamo di essere noi le protagoniste, di prendere noi le decisioni, di poter cambiare la storia o il corso degli eventi. Finiamo con il plasmare il libro, rendendolo parte di noi; fino a fargli raccontare una parte di noi. E credo sia qui la magia che si cela dietro ogni libro; inizia con il gonfiore agli occhi per le ore piccole, e finisce con una lacrima alla parola "the end".
      Lisa Giove
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Kamya
        Era amore? La verità è che lei lo invidiava, lo invidiava da sempre. Per quei suoi modi di fare, per quel cuore che non si lasciava influenzare, per quelle guance che non avvampano. Lui invece, la criticava. La criticava per quella sua goffa maniera di dimostrargli il suo amore, per quegli occhi timidi e quelle mani sudate.
        Lisa Giove
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Kamya
          Hai presente il "cuore spezzato"? Beh, non le è mai davvero. Ogni persona che entra nel nostro cuore, per poi deluderci non fa altro che "tatuare" il nostro cuore; e il dolore che proviamo è quello dell'incisione.
          Più persone ci feriranno, più il tatuaggio sarà articolato. Ma ci sarà una sola persona che capirà tutti i tuoi tatuaggi, senza inciderne alcuno. Ecco; avrai trovato l'unica persona in grado di spezzarti davvero il cuore.
          Lisa Giove
          Vota la frase: Commenta