Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Ejay Ivan Lac

Deejay/producer, scrittore, nato sabato 29 maggio 1982 a Milano (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Ejay Ivan Lac
Lascia che parlino di te, lascia che le persone dicano qualsiasi cosa di te. Non hai bisogno di capire il perché delle loro parole, l'unica risposta alle tue domande è una sola "invidia e paura".
Lascia pur dir, come incise un antico uomo sulla casa da lui costruita, per una marchigiana, che amava alla follia.
Le persone parleranno sempre di te, quando hanno paura di te, quando desiderano essere come te, lascia che parlino, lascia che bisbiglino dietro le tue spalle.
Tu cammina, con serenità, un bel sorriso, e tutta la forza che hai, mentre sfoderi il tuo successo.
Ejay Ivan Lac
Composta lunedì 1 aprile 2019
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Ejay Ivan Lac
    Avrai sempre degli attimi dove prima di addormentarti piangerai, dove avrai mille pensieri quando ti sveglierai.
    Saranno attimi che fanno parte della vita, fanno parte di ogni essere umano, perché nessuno mai ti capirà fino in fondo, non esistono solo giorni felici, ma incontrerai anche quelli bui, sporchi e assordanti.
    Ma questo non ti deve fermare, è la bellezza della nostra esistenza, lottare, combattere, per distruggere questi quadri malvagi, impara a disegnare per vivere giornate migliori.
    Non fermarti, non ucciderti, non chiuderti nell'ombra, diventa quella bomba pronta a distruggere ogni tela sporca.
    Ejay Ivan Lac
    Composta lunedì 1 aprile 2019
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Ejay Ivan Lac
      Brivido, causato dall'amore che graffia sotto la mia pelle ogni volta che incontro il tuo viso. Brivido, ad ogni tuo respiro lento sulla mia pelle, ad ogni tuo tocco, che mette le radici dentro di me, provochi amore, provochi ossessione. Brivido, di paura, quando ti allontani, freddo, quando il tuo profumo svanisce. Brivido, perché non riesco a dimenticarti!
      Ejay Ivan Lac
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Ejay Ivan Lac
        Ti terrò stretta a me, chiusi in casa, mentre il cielo si tinge di nero pece, guarderemo dalla finestra la pioggia acida che cade dal cielo, i nostri sorrisi riflessi nel vetro, quel vetro che mostra il vento che spazza via cartelli e bidoni. Mentre l'acido distruggerà la pelle degli stupidi, sciogliendo le loro carni, scoprendo le loro anime che vengono spazzate via. "Sarà un mondo migliore adesso" ti sussurrerò all'orecchio, ti stringerò forte e non avrai paura.
        Ejay Ivan Lac
        Vota la frase: Commenta
          Scritta da: Ejay Ivan Lac
          Guardarsi negli occhi, tu lo sai fare? Perché penso che nessuno più lo faccia, senza gli occhi è come ascoltare una persona, senza capire nessuna parola. Percepiamo solo le lettere e il significato, senza sentire il sapore degli ingredienti che condiscono ogni frase. Guardarsi negli occhi fa paura, tanta paura, perché si varca quella porta che si affaccia nell'anima, gli occhi non mentono, e ti fanno innamorare in un'istante!
          Ejay Ivan Lac
          Vota la frase: Commenta