Questo sito contribuisce alla audience di

Frasi di Donatella Fantauzzi

Organizzo la mia vita, nato martedì 15 gennaio 1963 a terni (Italia)
Questo autore lo trovi anche in Poesie, in Racconti, in Leggi di Murphy, in Frasi per ogni occasione e in Diario.

Scritta da: Donatella
Cerchi sempre di sorridere e di non far trasparire quel velo di tristezza che ti porti dentro, e se crei un puzzle del tuo ritratto scrivendo pensieri, frasi, poesie come se fossero le tessere colorate con gli stati d'animo del momento, perché gli occhi delle persone si limitano solo a vedere l'unicità del singolo pezzo e non quello che ne esce dall'ampia visione dell'insieme?
Donatella Fantauzzi
Composta lunedì 1 marzo 2010
Vota la frase: Commenta
    Scritta da: Donatella
    Mandate un sms per i bambini che muoiono di fame!
    Mandate un contributo per il terzo mondo!
    Mandate un bonifico per i vaccini in Africa!
    Ma i soldi a chi vanno?...
    Iniziamo a capire come funziona, iniziamo a fare qualcosa in prima persona e per lavarci la coscienza non accontentiamoci ad un sms riducendo a 10 secondi del nostro tempo il nostro impegno delegando qualcuno che paga qualcun altro per far fare eventualmente qualcosa.
    Basterebbe iniziare ad aiutare chi usa giorni, mesi del suo tempo per andare da chi ha bisogno, e credetemi non sono alieni introvabili ma gente comune e sono veramente tanti.
    Donatella Fantauzzi
    Composta mercoledì 24 febbraio 2010
    Vota la frase: Commenta
      Scritta da: Donatella
      Arriva il giorno in cui ti trovi a vivere in prima persona quello che hai già vissuto vicino a chi ami, fra paure, pene, dolore, timore...
      e all'improvviso
      ti rendi conto di quanto può essere diversa la visione di quanto ti accade.
      Sei... diversa
      Tutto cambia...
      Ogni cosa ha un significato diverso
      ogni parola un peso diverso
      assapori anche il più fievole alito di vento cercandone il suo sapore più recondito
      eppure l'unica cosa che si pensa ti venga a mancare
      è quella più profonda
      più radicata
      la forza che doni agli altri che ti stanno vicino
      la tua volgia di vivere.
      Donatella Fantauzzi
      Composta martedì 23 febbraio 2010
      Vota la frase: Commenta
        Scritta da: Donatella
        Mia madre non aveva studiato
        proveniva da un'umile famiglia di contadini
        ma l'onestà
        la grazia
        la calma
        la saggezza
        erano personificate in lei.
        Non si risparmiava per nessuno,
        non diceva mai non posso,
        ma faceva tutto il possibile.
        I segni sul volto,
        sulle mani,
        le spalle curve,
        erano i segni non della fatica
        ma di quanto riusciva a dare ai suoi figli.
        Le parole che mi ripeteva:
        "una madre finché può dare ai suoi figli non si risparmia mai...
        dopo Dio solo provvederà".
        Puoi essere la persona più colta di questo mondo
        ma certe cose se non le possiedi in te
        non le potrai mai avere.
        Donatella Fantauzzi
        Composta martedì 23 febbraio 2010
        Vota la frase: Commenta